Referenze

Referenze myPRO

Zuani Casa, San Floriano del Collio (Italia)

“Zuani è un’azienda vinicola a conduzione familiare con un piccolo B&B. I nostri ospiti si fermano in media 2-3 notti, dobbiamo essere molto rapidi nella gestione della biancheria e mantenere alti standard qualitativi. Usavamo attrezzature domestiche ma ciò richiedeva molto tempo e lavoro manuale da parte nostra”.

MAXG Parrucchieri, Pordenone (Italia)

“Il mio nome è Massimo Catalano e sono un parrucchiere. Insieme a mia sorella abbiamo iniziato questa avventura nel negozio dei miei genitori e, ad oggi, abbiamo 6 negozi. Prima per lavare gli asciugamani utilizzavamo una lavatrice domestica, ma non riusciva a soddisfare i nostri ritmi. Poi sono venuto a conoscenza che Electrolux ha creato myPRO…”.

Due Fiumi, Sacile (Italia)

“Io e le mie colleghe abbiamo deciso di aprire un Bed&Breakfast nella campagna friulana. La lavatrice che usavamo era piccola, domestica e non ci permetteva di gestire grossi carichi di lavoro”.

Pordenone Calcio a 5 Italia

Pordenone Calcio a 5, Pordenone (Italia)

“Ora la gestione delle divise non è più un problema. I ragazzi si alternano nell’utilizzo di queste macchine, estremamente semplici e veloci da utilizzare. Grazie all’ingombro ridotto, alla facilità di installazione (plug & play) e alla silenziosità dei cicli, abbiamo potuto posizionare una lavatrice e un essiccatoio in un angolo del nostro ufficio all’interno della palestra”.

Pordenone Calcio a 5
Guesthouse Fraune, Germany

Guesthouse Fraune, Salzkotten (Germania)

“Il risparmio di tempo rispetto alle tradizionali lavatrici per uso domestico è enorme: grazie allo specifico cesto SpeedCare e ai programmi di lavaggio professionali, il lavaggio richiede ora metà del tempo con risultati di lavaggio perfetti”.

Richmond football club Australia

Richmond Football Club, Melbourne (Australia)

“Ora abbiamo 3 lavatrici e asciugatrici installate nella nostra piccola area lavanderia; le macchine sono compatte, silenziose e fanno un incredibile lavoro di 100-120 carichi di lavaggio a settimana. Niente più macchie di erba o residui oleosi che potrebbero essere un pericolo di incendio.”